Amici di blog

15 febbraio 2011

In attesa che arrivi quel giorno......

Eh si si..... in attesa che arrivi il giorno, spero presto, che squilli il telefono e che la persona dall'altra parte mi dica:" Signora buongiorno. E' la ditta Tal dei Tali... Se è ancora disponibile, l'aspettiamo per un colloquio di lavoro, domani alle ore................................ " posto qui il mio salutino quotidiano come facevo qualche tempo fa....
Sono in attesa di chiudere tutti i rapporti che riguardavano la società in cui stavo con mio padre e l'altro socio; cosa non da poco visto che continuano a tergiversare sugli incontri da farsi per accordarci sulla chiusura..  Tse.. Uomini...
E, visto il modo con il quale mi hanno costretta ad abbandonare il mio posto già ormai dai primi del mese, mi sono data da fare portando quanti più curriculum sono stata capace. Nel raggio di circa 30km. sono stata in supermercati, uffici e case di riposo. Eh si.... E qualcuna penserà... Macchè stai andando fuori di testa????
No no.. E' solo che mi sono decisa a tirare fuori il diploma di infermiera professionale che ho conseguito nel lontanissimo 1996. Spronata da mia mamma e dal mio medico di base (che a momenti mi sbranava), presa da non so quale forza, mi sono decisa a farlo. Pensavo mi ridessero dietro tutti i direttori dei centri in cui sono andata ed invece, con mia gande sorpresa e meraviglia, a nessuno interessava il fatto che non avessi esperienza e che fossero passati 15 anni. 
Capiamoci!!!! Il periodo e' nero, e lo sappiamo tutti.
Però, già il fatto che non abbiano cestinato la mia domanda ed abbiano invece promesso che appena possibile mi avrebbero interpellata, vi giuro che mi ha rincuorato. E non poco!!!!!
E' solo 10 giorni che sono a casa, e qualcuno di meno che ho dato fuori le domande di lavoro, e mi sembra un'eternità. Sempre stata abituata a lavorare, mi sembra di impazzire. Tutti mi dicono che devo avere pazienza ma........ Non e' facile.....
Chiedo gentilmente alle "arruolate" della Tovaglia dei ricordi di contattarmi.... Informo che al momento la tovaglia è a casa di fede. E, se mi darà l'ok, faccio conti di farla girare mensilmente, come precedentemente scritto.
Concludo salutando tutte ed una per una....
Baciotti da Silvia.

8 commenti:

  1. dai dai incrocio le dita per te!!! ti mando un abbraccio grande e per la tovaglia io ci sono! Aspetto il mio turno kissssssssss

    RispondiElimina
  2. Ma dai!! Anche io sono infermiera...ma come hai fatto a non utilizzare il tuo diploma fino ad ora??
    Se è così non preoccuparti perché c'è davvero carenza di infermieri e qualcuno ti chiamerà di sicuro.
    Nelle case di riposo ci si lavora bene da infermiera perché ci sono le oss che fanno assistenza di base e non rimane altro che fare la terapia e le medicazioni...almeno dalle mie parti è così. Bisogna avere fortuna e non andare nelle mani delle cooperative che sfruttano molto e pagano poco...magari un concorso alla più vicina Ausl??
    Bacioni
    Flavia

    RispondiElimina
  3. BRAVA SILVIA!!!Sei un esempio di donna!!! davvero!!!Le tue parole trasmettono VOGLIA DI FARE, di VIVERE!!! E' per questo che "a pelle" mi stai simpatica...
    Mi trasmetti OTTIMISMO!!!
    Ha ragione Flavia, sono sicura che a breve qualcuno ti chiamerà, perchè quello di infermiera è un titolo che promette...
    Sono con te!! E incrocio pure io le dita!!!
    Tanti baci!!!!!
    <3

    RispondiElimina
  4. Oh cavolo...Mi sono dimenticata.....SONO IMPAZIENTE DI RICAMARE LA TUA TOVAGLIA!!!!!!
    Non vedo l'ora che giunga qui da me...=)))
    1 bacione e 1 abbraccio affettuoso!

    RispondiElimina
  5. Ciao Silvia!!
    Sono contenta che il tuo diploma di infermiera ti sia tornato utile ^_^
    Qui da me dicono tutti che c'è carenza di infermiere..chissà se anche da te ^_^
    La tovaglia si è da me :) Dove ho già ricamato 2 quadrati..
    Mi dici la data di scadenza precisa?? Così mi regolo..in questi giorni ho avuto l'influenza e non ho ricamato per niente..
    Va..domani ti mando un mex ^_^
    Baciotti!!1

    RispondiElimina
  6. Ciao girovagando sul web ti scopro,sei veramente forte con le tue crocette..complimenti !Leggo che stai cercando lavoro..io mi sto licenziando per motivi di famiglia dal mio ufficio..se eri più vicina mettevo una buona parola ! In bocca a lupo per tutto ! Passa a trovarmi sarei contenta di averti tra gli amici. RO'

    RispondiElimina
  7. Silvia, è solo la prima proposta, e mi sembra molto impegnativa. Aspetta qualcosa di più consono al tuo ruolo. Ma poi mi pare che non sia legale assumere un'infermiera con un ruolo inferiore....magari mi sbaglio...
    Coraggio!
    Io tifo per te!
    Bacioni
    Flavia

    RispondiElimina
  8. ciao Silvia leggo solo ora i tuoi post perchè sono stata via. Per la tovaglia ci sto e aspetto il mio turno. Per il lavoro vedrai che piano piano le cose si muovono, se hai mandato tanti cv aspetta e vedrai che i risultati arrivano. Un bacio e buona domenica
    Dori

    RispondiElimina